Auguri! Buon anno nuovo!
No, non siamo impazziti, sappiamo che Settembre è appena iniziato: siamo soltanto convinti che bisogna arrendersi all’evidenza, reagendo alla normalizzazione che imponiamo alle nostre vite per godere di un effimero senso di regolarità e di sicurezza. Ed infatti, sebbene il calendario imponga trenini e caroselli a ritmo samba appena pochi giorni dopo il Natale, è pur vero che la fine dei bei giorni dell’agosto assolato, coincidendo con la ripresa della scuola, del rientro dalle ferie, della riapertura delle palestre e persino della reviviscenza dei palinsesti televisivi (dei quali, francamente, non ne sentivamo affatto la mancanza), rende incontestabile il fatto che l’inizio morale dell’anno coincida necessariamente con l’inizio del tempo settembrino, tempo eternamente sospeso tra l’ultima energia di un’estate che se ne va e la melanconia dell’autunno che incombe.

E così, a Settembre, inizia un nuovo anno proprio per tutti, anche per i figthers della Boxe Tailandese, per i quali però, questa volta, non ci sarà tempo né per sbadigliare né per stropicciarsi gli occhi semiaddormentati dal letargo estivo che ritualmente intorpidisce i muscoli ed arrotonda le forme, poiché – cari appassionati, segnatevi questa data! – già Domenica 27 Settembre, a Sesto S. Giovanni (Mi), si terrà la seconda edizione dell’ “Out of fire“, competizione marziale valevole per le selezioni d’accesso alla Selezione Italiana di Muay Thai Spirit della Federazione F.I.KB.M.S.: urge pertanto ritrovare da subito ritmo e voglia, per farsi trovare pronti ad un appuntamento determinante per il prosieguo dell’intera stagione agonistica.

Alle selezioni, che avranno l’obiettivo di individuare i migliori atleti italiani chiamati, nella primavera del 2016, a difendere i colori azzurri in terra anglosassone, parteciperà anche la Polisportiva Zen Shin di Galatina, già pronta alla ripresa delle attività sportive, con l’entusiasmo di sempre e l’intenzione di confermarsi agli altissimi livelli agonistici raggiunti nelle ultime stagioni.
Ben sei sono gli atleti del M° Antonio Buono, Direttore Sportivo della Polisportiva galatinese, che prenderanno parte alle selezioni azzurre, e segnatamente: Pierantonio Mengoli (cat. -65 Kg), Simone Chittano (cat. -65 Kg), Palumbo Giuseppe (cat. – 57 Kg), Emanuele Gemma (cat. -57 Kg, debuttante assoluto), nonché Andrea Ferreri (cat. -60 Kg) quest’ ultimo, veterano e già nazionale di Kung Fu – Sanda, tentera’ ora di conquistare anche la nazionale azzurra di Muay Thai.
Settembre è arrivato. Il mare è alle spalle. Il ring torna protagonista. In bocca al lupo Zen Shin e… buon anno nuovo!

ViRus

SHARE
Previous articleZen Shin: grandi soddisfazioni al torneo mondiale di Verona
Next articleMuay Thai: convention e competizioni per la Zen Shin
Vincenzo Russo
Vincenzo Russo è avvocato del Foro di Lecce e dottorando di Filosofia del Diritto presso l'Università degli Studi di Genova. Esperto di progettazione su bandi e avvisi pubblici destinati alla concessione di contributi a fondo perduto per enti pubblici e privati, collabora con l'ASD Polisportiva Zen Shin in qualità di consulente legale e articolista, ricoprendo altresì la carica di segretario.

LEAVE A REPLY