Zen Shin: eccellenti prestazioni nella ginnastica artistica

Non solo arti marziali. Per anni infatti – oltre 30 in verità! – la Zen Shin di Galatina è balzata all’onore delle cronache per i risultati agonistici dei propri atleti impegnati in competizioni nazionali ed internazionali di Kung Fu e Muay Thai: non a caso la scuola del M° Antonio Buono è ormai un punto di riferimento per chiunque – dai 5 ai 99 anni – voglia conoscere il mondo delle arti marziali in ogni sua sfaccettatura: dal combattimento alla filosofia orientale, dalla prestazione agonistica alla semplice (benché complessa) “ricerca di sé”.

Oggi però raccontiamo una storia diversa. Sì, perché la Zen Shin si evolve, cresce, si apre a nuovi mondi e scenari: tra questi la disciplina della ginnastica artistica, non molto lontana poi dalle arti marziali sotto il profilo del sacrificio, della dedizione e dell’impegno richiesto ai suoi praticanti.

E siccome “Zen Shin” è ormai un vero e proprio brand di eccellenza, la ginnastica artistica non poteva essere praticata nella scuola galatinese se non con l’obbiettivo di eccellere.

Pronti, via!” ed è subito grande spettacolo per le giovani “zenshiniane” allenate meticolosamente dalla preparatissima istruttrice Rosy Macculi. Ben sei atlete, infatti, tutte alla loro prima esperienza nelle competizioni di ginnastica artistica, hanno partecipato e superato la prova del Campionato Provinciale CSI, valevole per la fase regionale e nazionale, che ha avuto luogo al “PalaPieroCorvino” di Lizzanello, lo scorso 6 aprile.

Francesca Marra, Ileana Zasso, Giada Sbrilli, Giorgia De Blasi, Giulia Coluccia e Giulia Luperto: questi i nomi delle atlete che hanno ben interpretato le rispettive prove nelle specialità “corpo libero”, “trave” e “trampolino”, ottenendo la qualificazione alle fasi successive del Campionato.

Un ottimo risultato che fa ben sperare per la crescita e l’affermazione di questa nuova splendida disciplina all’interno della sempre vincente famiglia Zen Shin!

ViRus

SHARE
Previous articleAllenamenti con il M° DAM dal 25 febbraio al 3 marzo
Next articleZen Shin: vittoria di Lal Lisi ai Campionati Italiani Assoluti di K1.
Vincenzo Russo
Vincenzo Russo è avvocato del Foro di Lecce e dottorando di Filosofia del Diritto presso l'Università degli Studi di Genova. Esperto di progettazione su bandi e avvisi pubblici destinati alla concessione di contributi a fondo perduto per enti pubblici e privati, collabora con l'ASD Polisportiva Zen Shin in qualità di consulente legale e articolista, ricoprendo altresì la carica di segretario.