Zen Shin: nuova qualifica per il M° Luigi Luchena

0
759

La mission della Zen Shin di Galatina è quella di offrire un servizio di altissima qualità ai propri iscritti, e per adempiere a ciò, la polisportiva galatinese richiede ai suoi istruttori e maestri – già selezionati sulla base di un’attenta valutazione del curriculum – un continuo upgrade delle rispettive competenze.

Si inserisce dunque in un’ottica di continuo perfezionamento il corso di formazione frequentato dal M° Luigi Luchena, esperto insegnante di arti marziali e Maestro di Taj ji Quan proprio nella Zen Shin, che gli ha permesso di conseguire una nuova ed importante skill: quella di “istruttore per la respirazione – metodo Buteyko“. Il corso si è tenuto a Milano a cura della dott.ssa Fiamma Ferraro, formatrice istruttori metodo Buteyko per l’Italia.

Tale metodo è una tecnica di rieducazione respiratoria per la riduzione ed eliminazione dell’iperventilazione, messa a punto dal dott. Konstantin P. Buteyko dopo oltre 40 anni di sperimentazione scientifica. “Uno dei più grandi ostacoli al nostro benessere – ci racconta il M° Luchena – è l’eccessiva respirazione: introduciamo nel nostro organismo quasi tre volte la quantità di aria necessaria, contribuendo in questo modo, a causare – o a peggiorare – una serie di disturbi, quali: stanchezza cronica, insonnia, problemi cardiaci, ansia, asma ipertensione e molto altro. L’ottimizzazione respiratoria, si pone allora come obiettivo quello di bilanciare l’ossigeno e l’anidride carbonica all’interno del corpo, apportando benefici inaspettati e migliorando notevolmente la qualità di vita. Il modo di respirare influisce infatti su una infinità di parametri e sistemi, riportandoli in equilibrio: imparare a respirare veramente “bene” e in modo funzionale è quindi una delle misure più importanti da adottare anche a scopo preventivo e per restare a lungo in piena forma.

Al M° Luchena vanno gli auguri di tutta la ASD Polisportiva Zen Shin di Galatina per il nuovo traguardo professionale raggiunto, esprimendo viva soddisfazione e orgoglio per poter vantare nel proprio team una figura così capace ed esperta.

ViRus

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here